Comune di Donato - Storia del Comune

mercoledì 19 giugno 2019    
---
 
Logo Comune
 
Storia del Comune

Il comune di Donato, geograficamente, è situato all'estremità occidentale della provincia di Biella. Il confine con la provincia di Torino corre per un lungo tratto ai piedi della dorsale della Serra, la collina morenica più lunga d'Europa.
Il comune ha una superficie di 11,82 Kmq., disposta ad un'altitudine minima di 550 metri s.l.m. ad un massimo di 2.371 metri, rappresentato dalla cima del Mombarone.
I nuclei abitati sono formati dal Capoluogo, che sorge ad un'altitudine di 710 metri sul livello del mare, dalle frazioni di Casale e Ceresito e dal nucleo abitato di Lace.
La popolazione al 31 dicembre 2007 era di 739 residenti, di cui 370 maschi e 369 femmine.

Attività economiche

Donato non ha un'attività economica prevalente. La popolazione in attività lavorativa è suddivisa nei seguenti settori:

agricoltura: l'agricoltura è stata nel passato l'attività prevalente. E' tuttora presente un buon numero di famiglie dedite all'allevamento di bovini, caprini e ovini come è evidente dal buono stato di prati e alpeggi. La lavorazione del latte è finalizzata alla produzione di toma (il prodotto più conosciuto), burro e formaggi semifreschi, seguendo le antiche tradizioni.

turismo: la felice posizione del paese e delle frazioni, particolarmente soleggiati, con un clima fresco d'estate, mite e secco d'inverno, fanno di Donato un paese con vocazione turistica fin dall'inizio del '900.
L'ambiente rimasto incontaminato offre un'attrattiva in più per il turista che ama vivere a contatto della natura. In particolare si è sviluppato il settore della ristorazione. Notevole anche il numero di abitazioni e baite ristrutturate come seconde case.
Il completamento dell'area sportiva ha aggiunto un'attrattiva in più rivolta al il turismo dei giovani. Da alcuni anni il centro sportivo è stato scelto come sede di preparazione precampionato da squadre locali semiprofessioniste e dilettanti.

industria ed artigianato:  la sola industria presente sul territorio comunale è la  ditta "ALPE GUIZZA" S.p.A., società del gruppo SAN BENEDETTO. Lo stabilimento di Donato è finalizzato all'imbottigliamento di acqua minerale e occupa circa 35 persone.
Il settore dell'artigianato è sviluppato in modo particolare nelle attività legate all'edilizia.


 
 
 
Calendario